Carta dei Servizi

Implantologia Rigenerativa

La radice dell'elemento dentale mancante viene sostituita da un impianto implantologia in titanio e su questo viene cementato o avvitato l'elemento protesico.
Con gli impianti è possibile realizzare anche ponti che possono sostenere l'intera arcata dentaria. Nello studio si esegue implantologia rigenerativa utilizzando attrezzature di ultima generazione
Vengono implementate installazioni per mezzo di impianti in Titanio corredati da certificato di conformità.


Pedodonzia

L'attenzione è rivolta alla prevenzione delle lesioni cariose da parte dell´igienista dentale o dell'odontoiatra (suggerimento di dieta corretta, applicazioni di fluoro, sigillatura dei solchi, educazione all´igiene orale, individuazione di disgnazie precoci) ed alla ricerca della collaborazione dei piccoli pazienti.
Il dialogo come terapia deve essere utilizzato in presenza sia di specialisti sia dei genitori, per permettere al bambino di superare le sue paure, soprattutto per quanto riguarda quella del dolore, in possibile presenza di procedure che possono essere adottate, come chirurgia e trattamenti ortodontici ove necessari.


Radiografia Panoramica - Ortopantomografia

L'ortopantomografia è il principale esame diagnostico in odontoiatria e quindi parte integrante di un check up periodico sullo stato di salute dentale del paziente, alla base di una corretta prevenzione delle malattie dentali e parodontali.
Le radiografie panoramiche consentono infatti una visione completa dell'anatomia dei denti e del parodonto del paziente e costituiscono la base sulla quale impostare successivi approfondimenti per una più fine esigenza diagnostica.
L'ortopantomografia è uno strumento utilissimo, perché permette di individuare carie negli spazi interdentali, che spesso non si vedono facilmente all´esame clinico, carie recidive al di sotto di vecchie otturazioni, elementi dentari inclusi nell´osso, granulomi, cisti, eventuali fratture dei denti o delle ossa.


Ortodonzia dell´infanzia e dell´adulto

Si parla di ortodonzia fissa, di ortodonzia mobile, in riferimento al tipo di apparecchio utilizzato per la correzione della patologia, che a seconda dei casi può essere incollato o cementato ai denti, applicato e rimosso dal paziente in trattamento.
Gli obiettivi fondamentali che l´ortodonzista si propone di raggiungere a conclusione d´ogni trattamento, non si limitano solo al corretto allineamento dei denti, ma mirano anche al raggiungimento di un´armoniosa estetica del viso, di una funzione masticatoria efficiente e di un migliore stato di salute dei denti e dei loro tessuti di sostegno.
Presso il nostro studio la terapia ortodontica sarà preceduta da un´accurata valutazione del cavo orale, per decidere l´eventuale necessità di terapie da attuare prima dell´inizio dell´ortodonzia stessa.


Protesi Fisse

La protesi dentale è un manufatto utilizzato per rimpiazzare la dentatura originaria persa o compromessa per motivi funzionali e/o estetici
Vengono realizzate corone in ceramica su leghe preziose, utilizzando materiali che cono contengono metalli banditi dalla normativa vigente (nikel, berillio, cadmio, ecc ...) e corone su ceramiche integrali
Sono disponibili anche installazioni di protesi fissa su impianti.


Protesi Mobile

Con il termine "protesi mobile" si intendono tutte le protesi atte alla sostituzione di intere arcate o parti di essa.
Questa protesi ha quindi il compito di ristabilire completamente le funzioni masticatorie, nell´esecuzione di questa protesi bisogna rispettare il profilo del viso (profilo facciale).
Essa è meglio definita "mobile totale" in quanto risulta essere un dispositivo che il paziente stesso può rimuovere e reinserire in qualsiasi momento della giornata.
Vengono realizzate protesi basate su strutture di sostegno in resina acrilica e con i denti prodotti attualmente si ottengono ottimi risultati estetici.


Protesi Scheletrica

La protesi si ancora tramite ganci o attacchi ai denti rimanenti.
Quando la protesi parziale ha una struttura di sostegno metallica e si può realizzare anche una protesi tipo scheletrato in acetalica o termopressata senza ganci in metallo quindi con caratteristiche di biocompatibilità e flessibilità.


Radiovideografia - Radiologia Endorale Digitale

La radiovideografia è un sistema che permette la rilevazione mediante un sensore ottico di immagini radiografiche endorali e la loro trasmissione via cavo, per la lettura diagnostica immediata sul monitor del computer.
Tramite computer l´immagine si può elaborare, migliorarne la leggibilità oppure ingrandire aree specifiche per una più chiara lettura diagnostica
Tra i vantaggi, oltre alla già citata immediatezza di visione del risultato, troviamo quello fondamentale, della ridottissima emissione di raggi X rispetto alla radiografia tradizionale.


Endodonzia

Si ricorre alla terapia endodontica qualora una lesione (cariosa, traumatica) determini una alterazione irreversibile del tessuto pulpare, fino alla necrosi stessa.
I principali interventi riguardano i trattamenti canalari per denti con polpa necrotica o in necrosi, devitalizzazioni di denti compromessi da carie profonda o traumi, pulpotomie.